Corso Parapendio Biposto

Corso di parapendio biposto scuola manta

OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso è volto a formare piloti di biposto sicuri e responsabili, che tengano sempre al di sopra di tutto l'aspetto della sicurezza del volo.

Per questo la preparazione pratica dovrà essere scrupolosa. Parimenti, è compito della scuola far acquisire all'aspirante pilota biposto il corretto approccio mentale all'attività che si appresta a svolgere.

Requisiti per partecipare ai corsi

  • Essere in possesso da almeno 18 mesi di attestato VDS/parapendio in corso di validità.
  • Essere in possesso di copertura assicurativa per pilota monoposto secondo la normativa vigente.
  • Aver effettuato almeno 30 ore di volo su parapendio monoposto.
  • Avere conseguito l'abilitazione SIV di Secondo Livello presso una scuola riconosciuta

Criteri di ammissione

Visto il carattere molto particolare dell'attività di volo in biposto, per l'ammissione al corso sono necessari alcuni requisiti fondamentali, cosa che non avviene per i corsi basici: l'obiettivo è formare piloti altamente specializzati e sicuri. Per tale ragione l'ammissione al corso presso questa scuola è subordinata al superamento di una prova pratica di volo con vela monoposto che potrà prevedere la valutazione di alcune o tutte le seguenti capacità del pilota:

  • Decollare con tecnica fronte all'ala.
  • Effettuare inversioni di rollio coordinate mantenendo una direzione di avanzamento rettilinea.
  • Impostare ed effettuare con precisione circuiti di avvicinamento a “C”.

Struttura del Corso

Sono previste 5 ore di lezione in aula, in cui saranno trattati i seguenti argomenti: normativa e assicurazioni relative al biposto, sicurezza del volo in biposto, attrezzatura biposto, aspetti di comunicazione con il passeggero.

01 FASE 1
Esercitazioni pratiche sul campo scuola. Alla fine delle prima fase l'allievo dovrà:
- Conoscere a fondo l'attrezzatura.
- Saperla predisporre e controllare.
- Saper preparare il passeggero in modo corretto (materialmente e psicologicamente).
- Avere un buon controllo di tutta la fase di gonfiaggio, controllo e decollo.
- Sapere interrompere la procedura in sicurezza in caso di necessità.

02 FASE 2
Voli in biposto. Sono previsti un minimo di 12 voli così ripartiti: 2 voli con l'istruttore ai comandi, 3 voli con istruttore come passeggero, 7 voli con istruttore o assistente come passeggero. I biposti proseguiranno fino a che l'allievo saprà:
- Effettuare un corretto briefing prevolo e postvolo al passeggero.
- Effettuare decolli in biposto in tutte le condizioni in cui essi possono essere effettuati, in piena sicurezza al variare della morfologia del decollo e della direzione ed intensità del vento entro i valori ammessi.
- Effettuare il controllo delle traiettorie dopo il decollo ed opportuna sistemazione nell’imbrago di pilota e passeggero.
- Condurre l’ala a tutti i regimi e velocità ricompresi nell’inviluppo di volo.
- Effettuare in tempi prestabiliti virate di 360° con rimessa in asse.
- Effettuare in tempi prestabiliti virate di 360° in un senso e successivamente nell’altro con rimessa in asse.
- Effettuare inversioni di rollio coordinate.
- Impostare ed effettuare circuiti di avvicinamento ad otto ed a “C”.
- Impostare il tratto finale alla corretta velocità mantenendo la direzione prestabilita.
- Atterrare in sicurezza e con precisione adottando le tecniche eventualmente previste dal manuale d’impiego dell’ala utilizzata.
- Atterrare in un sito in cui l’atterraggio risulti desueto e/o di dimensioni ridotte.

Il Corso Comprende:

  • Assicurazione R.C.T. (valida fino all'abilitazione, sui campi di volo certificati e con la presenza dell’istruttore).
  • Dispense e altro materiale didattico.
  • Uso dell’attrezzatura della scuola (vela - imbrago - emergenza - casco - radio) per tutte le fasi.
  • Lezioni teoriche di approfondimento e per il conseguimento dell'attestato di volo.
  • Esame ufficiale Aero Club d’Italia per il conseguimento dell'abilitazione al trasporto del passeggero.

Regolamento scuola

 

INFORMAZIONI
Per qualsiasi informazione e prenotazione cliccate qui.

Imparare significa scoprire quello che già sai.
Fare significa dimostrare che lo sai.
Insegnare è ricordare agli altri che sanno bene quanto te.
Siete tutti allievi, praticanti, maestri.
R. Bach